Conti trading online

Miglior conto trading onlineLa digitalizzazione e il Web hanno determinato la nascita di nuove attività finanziarie che possono essere fonte di guadagno e di investimenti, come il trading online. Infatti oggi ti basta un computer, una linea internet e un valido broker per poter, direttamente da casa tua, entrare nell’universo dei mercati economici e nelle borse di tutto il mondo.

Le offerte sono tante e anche con proposte vantaggiose, rendendo a volte difficile scegliere con attenzione quale possa essere la tipologia di conto da utilizzare. Infatti vi sono alcune banche che si sono specializzate nel trading online, altre invece che nascono principalmente come istituti finanziari tradizionali, ma ti mettono a disposizione servizi aggiuntivi come la possibilità di operare anche sui titoli. Di seguito ti indicheremo alcuni parametri che potrai utilizzare al fine di poter scegliere il miglior conto di trading online.

Obiettivo di trading

La prima considerazione che devi effettuare, che è alla base della scelta del tuo conto di trading online, è quella di valutare l’obiettivo che ti sei posto e comprendere come funziona questa tipologia di attività. Forse ti sarai avvicinato al mondo del trading per aver sentito e visto pubblicità che esaltano la possibilità di poter ottenere guadagni molto ingenti.

Infatti il trading online può essere considerato una realtà remunerativa, con ampie possibilità di guadagno, ma prevede anche dei rischi elevati che devi prendere in considerazione.

Per ottenere un profitto, non basta semplicemente aprire un conto corrente di trading online, dovrai studiare, seguendo corsi di formazione specifici e conferenze o apprendendo la materia direttamente attraverso i siti internet. Inoltre sarà fondamentale mantenersi sempre aggiornati e accettare anche le perdite a cui puoi andare incontro.

Scegliere un conto trading online vuol dire effettuare un investimento e come tale dovrai fissare un budget economico e un obiettivo che vuoi raggiungere. Un esempio ti può essere utile. Se vuoi dedicarti al trading online come attività principale dal punto di vista lavorativo, allora dovrai scegliere un broker che sia più completo, mentre se invece vuoi semplicemente tentare di arrotondare il tuo stipendio potrai anche utilizzare dei conti gestiti, oppure un conto corrente che offre un deposito titoli.

Conto trading online eToro

Broker e sicurezza della piattaforma

Quando si parla di trading online e di aprire un conto corrente a questo fine, devi considerare che per operare in borsa avrai bisogno di un intermediario finanziario che prende il nome di broker. La piattaforma che ti viene offerta, presenta una serie di caratteristiche che possono influenzare il tuo successo. Il primo parametro che devi considerare sono le garanzie del broker in quanto a tutela dei tuoi soldi.

Infatti per operare dovrai versare sui conti online un capitale, il quale probabilmente verrà incrementato, per questo è importante che i tuoi soldi e gli assets che acquisterai, come nel caso di una banca, siano al sicuro da eventi spiacevoli come possono essere il fallimento del broker.

Ogni piattaforma deve quindi avere delle autorizzazioni da parte di organi riconosciuti nell’ambito del mondo finanziario. Un esempio sono la Consob, la FCA inglese, il CySEC di Cipro, Asic australiano e la Sec statunitense tra le istituzioni più conosciute in Europa e nel mondo. Inoltre sarà anche importante che i tuoi soldi vengano depositati su conti che siano separati da quelli della società principale in modo da poterli recuperare in ogni momento.

Costi, commissioni e trasferimento dei soldi

Grazie al web, oggi hai la possibilità di poter aprire un conto online direttamente da casa tua, e scegliere tra diverse offerte. Ma quali sono gli aspetti economici che devi valutare? In primo luogo il costo di apertura del conto, o anche definito come versamento iniziale. In base a questo parametro quindi per aprire un account dovrai effettuare un primo versamento.

In alcune piattaforme può non essere presente, in altre si parte da un minimo di 50 €. Se per esempio vuoi iniziare a capire come funziona il trading online può essere utile aprire un conto che abbia un investimento iniziale minimo.

In secondo luogo devi porre attenzione alle commissioni, ovvero a quanto ti costa effettuare le operazioni di trading. Questo termine sta ad indicare non solo il costo della piattaforma ma l’operatività che effettuerai sugli acquisti e vendite degli assets.

In alcuni conti online, pagherai una commissione in base alle singole operazioni, in altri invece si applica uno spread sul totale che si è determinato tra l’acquisto e la vendita. Quindi prima di sottoscrivere un conto sarà importante, visualizzare la pagina dei costi e verificare il foglio informativo presente.

Diffida di quei siti che sono poco chiari e che non ti presentano i costi generali e specifici della piattaforma.

Trading online Plus500

Presenza del conto demo

Molti broker ti permettono di effettuare la registrazione del conto online senza l’obbligo iniziale di un versamento, offrendoti la disponibilità di un conto demo. Con tale termine si considera la possibilità di utilizzare la piattaforma in modo virtuale, con dei soldi che non sono reali, ma impiegando tutte le funzionalità del sistema.

Quindi grazie a un conto demo potrai visualizzare i grafici e il cambiamento del valore di un particolare asset, con l’immissione di un ordine di acquisto o di vendita, come se stessi realmente facendo trading online, ma senza rischiare di perdere il tuo capitale.

La presenza di un conto demo è un tratto distintivo che dimostra comunque un broker di qualità che sia valido, dato che è talmente sicuro delle sue prestazioni che ti offre la possibilità di utilizzare il conto online gratuitamente per imparare.

Tipologia di broker

Il trading online è una realtà nuova e in continua evoluzione. Negli ultimi anni non solo si è avuto la diffusione di un numero molto ampio di piattaforme, ma anche una diversificazione delle stesse. Si è passati dal trading attraverso le banche tradizionali a quello di broker specializzati solo nell’operare in borsa ai sistemi online e al social trading.

Quest’ultimo termine racchiude un enorme potenzialità di piattaforme che ti offrono l’opportunità non solo di operare online sui mercati finanziari ma di avere un supporto all’interno di una community attraverso il quale imparare le basi necessari ad operare, oltre a seguire gli esempi di altri trader.

Software della piattaforma: web o Metatrader

La piattaforma di trading è il software di base che ti permette di operare in borsa, visualizzando tutti gli elementi che sono necessari al fine di poter valutare quando devi acquistare o vendere un particolare asset.

Le piattaforme devono avere un design intuitivo e poter essere personalizzate in modo da adattarsi alle tue esigenze. Alcuni broker hanno sviluppato sistemi web, che ti permettono di entrare direttamente dal sito principale attraverso l’immissione di un username e la password. In altri casi invece dovrai scaricare sul tuo computer il software Metatrader.

Quali sono le differenze di cui devi tenere conto? Quasi sempre le piattaforme web sono più semplici da utilizzare, con meno parametri da impostare, e ti offrono il vantaggio di poter aprire la tua postazione ovunque ti rechi. Inoltre prevedono un sistema mobile che ti permette anche di svolgere l’attività di trading sul tuo smartphone o tablet.

Le piattaforme Metatrader invece, hanno una maggiore complessità di elementi al loro interno, con opzioni di strumenti di analisi più sofisticate e grafici che possono essere personalizzati. L’unico difetto è che dovrai installarla su un computer.

Conto trading online eToro

Strumenti di analisi e gli indicatori

Il trading online è un’attività lavorativa come tutte le altre che necessita di conoscenze di base e di mantenersi sempre aggiornati. Per questo un parametro da valutare è la tipologia di grafici di analisi tecnica e i dati di analisi fondamentale che ti vengono offerti.

Nel primo caso sarà importante che la piattaforma ti metta a disposizione gli strumenti per poter valutare attentamente quando eventualmente entrare nel mercato. Dovrai poter personalizzare i tuoi grafici e poter introdurre diversi indicatori per fare trading online.

La presenza di questi ultimi è fondamentale per rivelare la professionalità di un sito e la qualità di servizi offerti. Infatti attraverso gli indicatori potrai studiare attentamente il mercato e valutare le differenti ipotesi di andamento dei trend.

Tra gli strumenti da considerare necessari e indispensabili vi devono essere gli stop loss e profit. Grazie ad essi potrai impostare un limite massimo di rischio con la chiusura in automatico della tua posizione di acquisto o di vendita in caso in cui il trend cambi direzione. Un fattore determinate al fine di non perdere tutto il tuo investimento in caso di inversione del trend.

Inoltre anche l’analisi fondamentale è necessaria, permettendoti di avere accesso diretto a notizie di natura finanziaria, ma anche ai rumors di trimestrali e bilanci, oltre a conoscere gli ultimi eventi politici e internazionali che possono influenzare l’andamento del titolo.

Tipologie di assets: dal forex trading ai CFD

Gli assets sono l’insieme di prodotti finanziari sui cui puoi operare all’interno della piattaforma. Dal forex ai CFD, dal trading binario a quello con le azioni, dalle obbligazioni al trading sulle materie prime: maggiore è la scelta di assets offerti dal broker è più probabilità avrai di poter gestire i tuoi investimenti in maniera vantaggiosa.

Oltre a considerate i prodotti finanziari che puoi acquistare e vendere dovrai anche considerare gli strumenti che ti offre la piattaforma e che ti permettono di poter operare su realtà più ampie, ma con un capitale limitato. Un esempio sono i CFD e la leva finanziaria.

Infatti i contract for difference sono degli strumenti derivati grazie ai quali potrai aprire una posizione di acquisto, o di vendita su un asset più ampio senza dover avere il possesso del titolo. Sono dei veri e propri contratti che rispecchiano l’andamento dell’indice o dell’azione sottostante e che grazie alla leva finanziaria, offerta dal broker, possono permetterti di ampliare i tuoi guadagni, come anche le perdite.

Trasferimento dei soldi e tasse

Al momento dell’apertura del conto, valuta anche attentamente come poter trasferire i guadagni che potrai effettuare con le operazioni di trading oltre alla tipologia di versamento sui conti online. Alcune piattaforme permettono solo il trasferimento dei soldi attraverso un altro conto corrente, in altri casi invece è prevista la possibilità di spostarli e versarli con una carta di debito.

In alcune versioni si avrà a disposizione direttamente una tessera da cui attingere per effettuare un prelievo, in altre invece sarà necessario il bonifico.

Trading online Plus500

Tipologia di trading e la formazione del broker online

L’attività di trading online è un connubio tra aspetti psicologici e conoscenze personali acquisite attraverso esperienza e studio. Quando operi con i tuoi risparmi, potrai essere soggetto a emozioni che possono influenzare la tua razionalità, come paura e timore di aver effettuato una valutazione sbagliata. Se queste sensazioni prendono il sopravvento nella tua operatività, potrai rischiare di perdere il tuo capitale.

Per questo per operare nel trading online è necessaria una strategia di base che influenzerà l’apertura di un conto. Quindi dovrai decidere che tipologia di operazioni vuoi eseguire e quanto tempo vuoi dedicare alla tua attività di trading. In base a questo pensiero, potrai a quel punto considerare se effettuare per esempio, operazioni intra-day, oppure invece fare trading online a lungo termine.

Un’operatività molto elevata con il trading giornaliero, implica una scelta ponderata del tuo conto di trading online che dovrà prevedere una velocità nelle funzionalità e una grafica che sia al contempo molto diretta e funzionale. Se invece hai deciso di acquistare un titolo e attendere alcuni giorni o mesi prima di venderlo, allora potrai anche valutare piattaforme meno preformanti e quindi con costi contenuti.

Infine altro fattore molto importante è quello dell’offerta di formazione da parte del sito. Molti broker ti offrono in maniera gratuita materiali per approfondire la tua conoscenza del trading, attraverso video informativi, articoli e addirittura manuali da scaricare dopo aver aperto il conto.

Servizio clienti

Come tutte le banche online, anche quelle che offrono il trading sono realtà virtuali, che non presentano uno sportello a cui rivolgerti in caso di problematiche sulla piattaforma o problemi con prelievi e versamenti. La scelta deve quindi ricadere su un conto trading che ti offra anche un sistema di assistenza completo.

Sarà importante non solo poter contattare un operatore per informazioni, ma anche averne uno a disposizione per comprendere in modo più completo le funzionalità della piattaforma. Infine può essere necessario un intervento tecnico specifico, se hai problemi di funzionamento e di immissione degli ordini.

Quasi tutte le piattaforme mettono a disposizione un servizio di assistenza tramite chat, che è rapido e semplice da utilizzare. Grazie ad esso sarà possibile avere risposte automatiche per i problemi basilari. Nel caso in cui avrai necessità di specifiche più tecniche potrà essere utile un’email o anche poter parlare direttamente con un operatore, sia via telefono o webcam, soprattutto se hai dei problemi dal punto di vista tecnico.

Consigli finali per iniziare

Il trading online è un mondo che ti può affascinare dato che combina diversi aspetti, culturali e tecnologici, con la possibilità di ottenere un certo profitto. Ma se non hai molta dimestichezza con la tipologia di conti che sono strettamente connessi al trading è sempre preferibile iniziare facendo esperienza in modo sicuro e senza rischi.

Per questo la presenza del conto demo diventa fondamentale nella scelta del broker online più adatto. In ogni caso è consigliabile iniziare con somme di piccola entità per poi ricapitalizzare in base all’andamento del mercato e della borsa. Inoltre può essere molto vantaggioso diversificare il proprio portafoglio, in modo da non concentrare tutti gli investimenti su un solo prodotto finanziario.

A questo fine può essere utile equilibrare i prodotti finanziari che prevedano un rischio maggiore, con investimenti a lungo e medio termine e che permettano di compensare l’eventuale esposizione finanziaria, suddividendo gli importi in piccole somme e compensando eventuali guadagni e perdite all’interno del tuo asset.

Infine per iniziare con minor rischi e con l’opportunità di seguire l’esempio di altri trader professionisti potrebbe essere una valida scelta quella di scegliere un conto social di trading online.

Recensioni conti trading online

Conto trading online Plus500

Operare in borsa con i CFDs in modo veloce è ciò che puoi fare oggi attraverso le piattaforme di trading online, strumenti che si adattano a tutte le tue esigenze, sia se vuoi investire piccole somme di denaro, sia se vuoi svolgere questa attività in...

Conto trading eToro

Conto trading online eToro

Il trading online è una realtà che ha rivoluzionato il mercato, dato che basta un dispositivo digitale e un broker autorizzato per offrirti la possibilità di investire in borsa in diversi assets. Le piattaforme per operare sul mercato sono tante e altrettante le offerte...

Conto trading Fineco

Fineco è una banca che si è saputa sempre adattare all’evoluzione del sistema bancario e ai cambiamenti dei nuovi prodotti finanziari. Nasce nel 1999 come primo istituto di credito italiano completamente retail, con un conto online che offriva ai suoi clienti servizi innovativi e...

Conto trading online Intesa San Paolo

Hai delle risorse monetarie disponibili e cerchi soluzioni d’investimento vantaggiose? Se utilizzi i servizi d’internet banking, puoi sfruttare i servizi di trading online di Intesa Sanpaolo per investire i tuoi risparmi in maniera autonoma, acquistando e vendendo titoli sui mercati finanziari ed esteri, al...

Conto trading Plus500

Conto trading online Banca Sella

Banca Sella è una realtà italiana che ha sempre offerto ai suoi clienti prodotti innovativi e sicuri adattandosi alla modernità e ai cambiamenti del mercato. Una banca attenta a ogni evoluzione, come quella del web, nel presentare sin da subito un sito internet che...

Conto trading online Ing Direct

Nota soprattutto per il suo Conto Arancio, ING Direct propone anche uno specifico servizio di trading online: se vuoi conoscere le caratteristiche del servizio di trading online e sapere come funziona, ecco tutte le informazioni di cui hai bisogno. Caratteristiche del conto trading ING...

Conto trading online Unicredit

Hai la giusta propensione al rischio e vorresti trarre un buon profitto dai tuoi risparmi? I servizi di trading online Unicredit sono la soluzione ideale per investire i tuoi soldi in strumenti finanziari, negoziare in Borsa o sui mercati finanziari internazionali, in maniera del...

Conto trading online Webank

Webank offre ai correntisti la possibilità di negoziare oltre 30.000 titoli diversi: se vuoi conoscere ulteriori dettagli sul trading online con Webank, ecco tutte le informazioni di cui hai bisogno per cominciare ad investire con questo broker bancario. Caratteristiche principali del trading online Webank...

Conto trading eToro

Conto trading online IWBank

Hai sentito parlare della nuova piattaforma di trading online IWBank e vorresti saperne di più? Ecco una guida completa che ti illustrerà le principali caratteristiche del conto trading IWBank, con una descrizione della piattaforma e dei costi e commissioni previste, oltre alle opinioni degli...

Conto trading online BPER Banca

Diversi sono gli istituti bancari che hanno cavalcato l’onda del crescente interesse verso il trading online e il gruppo BPER è uno di questi. La BPER Banca offre un servizio di trading online estremamente semplice e dettagliato, per permettere a chiunque di approfondire i...

Conto trading online Banca Mediolanum

Banca Mediolanum propone una serie di servizi molto vantaggiosi, multitasking, smart ed online. Tra i prodotti del portfolio, un’innovativa piattaforma di trading che offre possibilità di operare nei principali mercati finanziari, europei e mondiali, in maniera sicura, con uno strumento flessibile, veloce ed automatico....

Conto trading online Widiba

Probabilmente hai già sentito parlare del trading online, acquistare e vendere titoli finanziari allo scopo di ottenere un profitto. Nonostante possa sembrare un’operazione molto facile e veloce, il trading online richiede molta pazienza e perseveranza, bisogna essere in grado di agire solo e sempre...

Conto trading online CheBanca

Innovazione e sicurezza sono gli aspetti che da sempre caratterizzano CheBanca, una realtà connessa al gruppo Mediobanca e nata e sviluppata come banca retail. L’idea di un istituto online nasce nel 2008 al fine di fornire ai clienti un servizio che si adattasse all’evoluzione...

Conto trading online Hello Bank

Hello Bank è un servizio offerto e ideato da BNL che offre l’accesso, per i suoi clienti, agli investimenti dei mercati finanziari. Sulla piattaforma sono presenti differenti servizi finanziari, dal semplice conto corrente alla possibilità di fare trading online. In questa guida ci occuperemo...

Conto trading online YouBanking

Il trading online è una funzionalità accessoria dei conti correnti e del deposito titoli, che offre l‘opportunità di gestire via internet il proprio denaro, operando sui mercati finanziari, in tempo reale. Il servizio offerto dalle banche si rivolge alle persone fisiche, che vogliono monitorare...

Conto trading online Credem

Credem è una realtà nata nel 1910, come Banca Agricola Commerciale di Reggio Emilia. Il suo percorso ha portato questo istituto a essere sempre attento alle esigenze dei clienti, grazie anche a prodotti innovativi e moderni come il conto di trading online Credem. Di...

Conto trading online Biver Banca

Biver Banca è una realtà che ha saputo fondere la tradizione di istituti di credito, tra i più atavici nel mondo bancario italiano, come la Cassa di Risparmio di Biella del 1856 e quella di Vercelli del 1851, con l’innovazione e modernità di una...

Conto trading online Unipol

Quando si parla di Unipol si fa rifermento a una società che è considerata tra i gruppi assicurativi più importanti in Italia, fondata nel 1968 e che ha sempre offerto ai clienti, sicurezza nei servizi e strumenti validi a ogni tua esigenza. Nel 1998...