Compara i migliori conti online

Conto corrente business di CheBanca!

di Marco Fanelli

Che Banca! è una banca dedicata al risparmio e agli investimenti, appartenente al Gruppo Mediobanca. Nata nel 2008, per mezzo del potenziamento delle attività dedicate alla consulenza per gli investimenti, già nel 2014 è diventata un punto di riferimento per le diverse esigenze della clientela. La forma di comunicazione maggiore è la piattaforma online, che viene costantemente aggiornata e rappresenta proprio il cuore operativo della stessa banca.

Conto corrente business Fino ad ora Che Banca! ha coinvolto oltre 875 mila persone, la cui sicurezza è motivo di preoccupazione primaria nella sua dirigenza poiché vi sono continui aggiornamenti delle istruzioni anti-phishing sulle comunicazioni bancarie, che possiedono inoltre più livelli di sicurezza mediante codici ricevuti tramite SMS.

Quest’istituto bancario è completo: offre diverse soluzioni relative ai conti correnti, molteplici campi di applicazione di assicurazioni e la possibilità di ottenere una carta di credito e di debito. Anche nel caso vi sia un bisogno economico per acquisti ed investimenti, Che Banca! garantisce un programma di mutui e finanziamenti di vario tipo, compreso quello certificato per interesse passivo.

La solidità di Che Banca! è certificata da anni di esperienza e dall’indice di soddisfazione della clientela, poiché viene sfruttata molto la possibilità di operare online con il proprio conto corrente.

Caratteristiche del conto Business di Che Banca!

Questo specifico conto corrente è pensato per le esigenze delle imprese e delle società: si possono infatti gestire operazioni di incasso e di pagamento anche elettronico e si può interagire con altri conti correnti a proprio nome, tramite un collegamento informatico.

Il conto corrente Business permette l’ordinamento di bonifici nell’ambito SEPA ed extra-SEPA; ma anche l’addebito diretto su conto corrente, conosciuto anche come domiciliazione bancaria; l’invio dell’estratto conto sia online sia in posta fisica. Questo specifico conto può essere aperto sia dai singoli professionisti comunque possessori di Partita Iva, sia dalle imprese o dalle società aventi le stesse caratteristiche fiscali.

Costi e spese

L’apertura di questo specifico conto corrente non ha spese da conteggiare, come è possibile visualizzare mediante il foglietto illustrativo esplicativo. Previsto è un canone annuale di 300 euro per lo svolgimento delle operazioni in modo illimitato, che viene ripartito mensilmente con addebito sullo stesso conto. All’interno delle operazioni di gestione della liquidità, vi sono voci di spesa per l’operazione di bonifico direttamente allo sportello della filiale scelta, pari a 5 euro, e per l’addebito diretto (quindi la domiciliazione bancaria) delle utenze che lo consentono, pari a 1,50 euro.

La scelta di non far pagare l’estratto conto da consultare online è di tipo anti-spreco, se si pensa che invece l’invio fisico della stessa documentazione ha un costo di 0,80 euro. Nel caso si sconfini nel fido, se questo è assente nel contratto di condizioni firmato inizialmente, la percentuale da restituire alla banca è del 12% sulla somma totale. Attualmente, le condizioni promozionali offerte per questo conto corrente, predispongono la gratuità del canone mensile per i primi tre mesi di apertura del conto corrente.

Conto Qonto

ISC (Indicatore Sintetico di Costo)

L’Indicatore Sintetico di Costo (ISC) è un documento redatto da ogni singola banca in cui vengono esplicitati degli esempi di costi medi per diverse tipologie di utenti, in modo che un cliente possa avere specificati i costi del conto e possa paragonarne diversi a fronte della propria convenienza maggiore.

Questo documento comprende appunto diverse categorie di utenze: quella dedicata ai giovani, che in generale possiedono una carta di debito e non hanno un’alta operatività in filiale; quelli dedicati alle famiglie con alta o bassa operatività; ed una media dedicata alle operazione effettuabili dai pensionati che accreditano la pensione sul conto corrente. In generale i costi espressi sono abbordabili, e premiano coloro che limitano le operazioni da effettuare. Una maggiore attività bancaria, comporta un maggiore costo delle operazioni.

Rendimento del conto: interessi applicati

Il rendimento degli interessi del conto corrente Business di Che Banca! riguarda i conti deposito, che possono essere vincolati per 3, 6 o 12 mesi, a fronte del quale vi può essere una risoluzione degli stessi in qualsiasi momento. I tassi di interesse sono calcolati e riconosciuti all’utente in anticipo, una volta creato il vincolo.

Come aprire il conto corrente Business in Che Banca!

Per aprire il conto corrente Business si impiegano pochi minuti: basta recarsi sul sito e cliccare sulla dicitura di apertura conto, verranno poi richiesti i documenti necessari come la carta di identità dell’intestatario del conto (o più carte di identità nel caso di società), il riconoscimento della Partita Iva associata a lui o a loro, avvenuto mediante documentazione rilasciata dalla Camera di Commercio della provincia di appartenenza, i codici fiscali al seguito.

La firma del contratto che precede l’apertura del conto corrente può essere accertata mediante firma elettronica, così da terminare online l’intera operazione, o può avvenire in filiale allo sportello.

Conto Qonto

Come chiudere il conto corrente

Per chiudere il proprio conto corrente si può scaricare e compilare il modulo di recesso del contratto apposito mediante il sito internet di Che Banca! e, dopo averlo compilato, mandarlo tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla filiale dove si è aperto il conto corrente. Oppure si può compilare il modulo online e indicare le nuove coordinate dove spostare le somme di denaro rimanenti.

Contatti, numero verde e foglio illustrativo

Le informazioni relative a questo prodotto finanziario e a tutti gli altri prodotti offerti da Che Banca! sono reperibili online, mediante il sito www.chebanca.it. Il numero verde, nel caso si abbia bisogno di un’assistenza immediata, è operativo da lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 22.00, mentre il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00 ed è 800101030.

Le condizioni descritte dal foglio illustrativo possono variare a seconda degli aggiornamenti che la banca propone mediante promozioni a scadenza o modifiche contrattuali di tipo unilaterale.

Alternative a Conto corrente business da valutare

Per te che cerchi un conto corrente sicuro dotato di carta per gli acquisti online e nei negozi, facile da utilizzare per gestire i tuoi risparmi e conveniente sui costi di gestione, vai alla classifica dei migliori conti correnti.

Autore
AUTORE

Marco Fanelli

Marco Fanelli è un esperto nel settore fintech, con particolare interesse per carte, conti correnti e conti deposito. Con un background come sviluppatore informatico, Marco ha creato uno dei siti più visitati in Italia nel settore finance. Il suo obiettivo principale è fornire guide chiare e dettagliate, risolvere le problematiche annesse all'uso di carte e conti ed offrire recensioni comparative approfondite, rendendo il mondo fintech comprensibile per tutti.

Vota questa recensione: