Compara i migliori conti online

Conto Qonto di Qonto

di Marco Fanelli

In un mondo in continua evoluzione tecnologica, la competizione commerciale spinge i gestori di un’azienda e i professionisti a trovare soluzioni sempre più nuove al fine di rendere un’attività di impresa più semplice e funzionale.

Qonto nasce con l’idea di fornire alle piccole e medie imprese strumenti finanziari che siano al contempo innovativi e tecnologicamente avanzati, rendendo la contabilità aziendale e la gestione delle finanze parte integrante del processo produttivo della tua azienda.

Conoscere quali sono le caratteristiche del conto Qonto in modo da scegliere il prodotto che si adatti alle tue esigenze potrebbe essere molto vantaggioso.

Vai sul sito ufficiale per aprire il conto Qonto.

Conto Qonto

Cos’è Qonto e le sue caratteristiche

Conto corrente qonto Qonto è una banca che ha il fine di sostenere i professionisti e le piccole e medie imprese nel loro sviluppo economico. I due fondatori Alex e Steve sono partiti dal presupposto di reinventare una banca adattandola alle esigenze della tua attività o dell’impresa che gestisci. Infatti è stato creato un istituto di credito su misura per tutti coloro che hanno necessità di innovazione, tecnologia e anche grande flessibilità.

Sono queste alcune delle caratteristiche che hanno spinto un numero sempre maggiore di clienti ad aderire ai servizi offerti. Infatti oggi, Qonto conta più di 50.000 aziende come utenti, adattandosi perfettamente alle nuove normative in materia di sicurezza di accesso e di condivisione dei dati e delle informazioni dei clienti. La mission aziendale che vi è dietro a questa neo-banca, è quella di creare un qualcosa che si adatti perfettamente a ogni prospettiva del mondo del lavoro.

Qonto non è solo un connubio di tecnologia e innovazione ma anche una realtà solida. Si presenta con una piattaforma dal design digitale e un’interfaccia completamente hi-tech, ma dietro questa a società vi è un istituto di credito regolarmente riconosciuto e sottoposto al controllo di vigilanza della Banca di Francia.

Infatti quando depositi i tuoi soldi su uno dei conti Qonto, questi vengono trasferiti presso il Credit Mutuel Arkea, e coperti da un fondo di garanzia fino alla somma di 100.000 €. Inoltre a differenza dei conti correnti ordinari, tutti gli investimenti e le spese che vengono effettuate attraverso Qonto sono possibili solo se vi è liquidità sul tuo conto corrente.

Conto Qonto

A chi si rivolge il conto Qonto

Ma a chi si rivolge Qonto? La formula di base è quella di fornire un servizio bancario idoneo per le aziende ma anche per i liberi professionisti. Se quindi hai un’attività di impresa oppure sei in procinto di aprire una società, puoi utilizzare il conto Qonto in modo da avere subito un sistema finanziario adeguato e ben strutturato.

Essere cliente di questa banca vuol dire infatti avere la possibilità di migliorare il tuo business in modo attivo, grazie a sistemi moderni che facilitano la tua attività di impresa.

Come aprire un conto

Nel creare le basi di una banca completamente reinventata, uno degli aspetti che si è cercato di eliminare, è l’estrema burocrazia presente negli altri istituti e che rallenta sia le fasi di apertura di un conto corrente societario che tutte le realtà finanziarie, come l’attivazione dell’home banking, il rilascio di carte di debito e di bancomat, ed eventuali verifiche sulle società. Inoltre, spesso anche i documenti che devi presentare a un istituto di credito ordinario in quanto amministratore sono diversi e molto spesso inutili.

Il conto Qonto si apre invece in pochi click: basta entrare nel sito www.qonto.eu, e cliccare in alto a destra per accedere al form da compilare. Ti basterà avere solo due documenti di identità validi, come per esempio carta d’identità e passaporto, oltre a quelli dei soci da introdurre nel form, il tutto in soli 15 minuti.

Le verifiche e i controlli avvengono in meno di 24 ore, permettendoti di avere il tuo conto di libero professionista o aziendale pronto e disponibile.

Vai sul sito ufficiale per aprire il conto Qonto.

Cosa puoi fare: funzionalità

Grazie a Qonto potrai gestire la tua attività con le nuove tecnologie smart e disporre al contempo anche di tutte le potenzialità di una banca ordinaria.

Il conto Qonto presenta infatti la disponibilità di avere un conto corrente su cui fare accreditare bonifici e pagamenti sia in valuta europea che estera, ma anche un’app completamente digitale che ti permette in pochi click di gestire qualunque operazione. Sarà inoltre possibile accreditare le fatture, pagare bollettini ed effettuare pagamenti direttamente con le carte di credito reali e virtuali.

Ma la grande novità che rende Qonto un prodotto perfetto per le aziende, è quello di contribuire alla gestione della contabilità attraverso un controllo diretto di tutti i pagamenti che vengono effettuati e che saranno raggruppati in un software connesso al tuo conto. Qonto ti permette infatti di delegare le spese al tuo team, grazie a una serie di carte aggiuntive previste nei singoli piani tariffari che potrai ricaricare dal conto principale, in modo da affrontare le spese necessarie all’attività.

Conto Qonto

Carte: come rendere autonomi e responsabili i propri dipendenti

La gestione di un’azienda diventa più semplice e diretta grazie a Qonto, dato che ogni pagamento viene compiuto da un dipendente attraverso la carta aziendale e sarà automaticamente registrato. Basterà un click per poter ricevere le fatture e le ricevute, immagazzinandole in un database. In questo modo la contabilità si trasforma, semplificandosi e diventando trasparente, senza che dovrai perdere tempo a verificare i pagamenti effettuati e a controllare che siano presenti tutti gli scontrini.

Inoltre le carte Qonto sono sia reali che virtuali e in base al piano tariffario avrai l’opportunità di averne in numero sufficiente alle tue esigenze. La loro caratteristica è quella di permetterti di personalizzarle, limitando gli accessi ai collaboratori e stabilendo singolarmente le diverse funzioni del servizio.

In questo modo avrai la sicurezza di un controllo completo su tutte le attività. Ogni carta ha una serie di impostazioni che ti permettono di stabilire per esempio la spesa giornaliera e quella massima che può essere compiuta da un utente.

Tariffe dei conti

Qonto offre un servizio che porta la tua professione e la tua azienda verso una nuova realtà finanziaria adattabile al mondo economico moderno e soprattutto molto flessibile. Potresti pensare che il costo sia elevato, ma anche in questo caso si è voluto creare una banca che fosse ideata e che ruotasse intorno a te in quanto cliente. Infatti sono previsti tre piani tariffari che possono essere la risposta a tutte le tue esigenze: Solo, Standard e Premium.

Il piano Solo, si caratterizza per un pagamento di 9 € mensili con l’aggiunta dell’IVA e prevede la possibilità di un solo accesso utente e una carta di debito che è fisica. Avrai un conto corrente con tutte le caratteristiche di quelli ordinari, ma con un massimo di 20 bonifici SEPA, sia in entrata che in uscita. In ogni momento potrai accedere al tuo conto attraverso l’app o direttamente sul tuo computer per controllare la lista movimenti e ricevere le fatture. Eventuali servizi aggiuntivi prevedono un pagamento.

Il conto Standard è quello che si adatta alla maggior parte delle aziende in fase di crescita. Infatti prevede la possibilità di abilitare cinque account, con due carte di debito fisiche e due invece virtuali che permettono i pagamenti attraverso lo smartphone.

A questo si aggiunge un’operatività bancaria molto ampia con la possibilità di effettuare un massimo di 100 bonifici mensili, anche in questo caso in entrata e in uscita. Il conto Standard prevede un accesso dedicato per il tuo commercialista che in questo modo potrà avere il controllo sulle fatture digitali emesse o sui pagamenti che devono essere verificati e controllatati, oltre all’istallazione del software gestionale che permette una comparazione delle spese e la possibilità di personalizzare i vari limiti. Il costo è di 29 € al mese più IVA.

Infine per le imprese che sono già in piena attività e che vogliono un conto Fintech, che ti permette una certa flessibilità dei pagamenti e dei prodotti finanziari, è disponibile il conto Premium. Il costo è leggermente elevato, dato che si aggira sui 99 €, valore su cui devi aggiungere l’IVA, ma avrai la possibilità di ampi servizi adatti a incrementare il tuo business.

Infatti nel conto Premium, potrai creare un numero illimitato di utenti, molto utile per gestire i vari reparti e far verificare le spese ai singoli capogruppo; inoltre sono previste cinque carte di debito fisiche e cinque carte di debito virtuali che possono essere collegate ai singoli account e che puoi gestire in maniera indipendente con l’imposizione di limiti e di bonifici da effettuare.

È prevista un’operatività bancaria gratuita fino a 500 bonifici mensili e inoltre anche la possibilità di un acceso separato al sistema da parte del commercialista, e un software di gestione per controllare le spese e i pagamenti che vengono effettuati da parte di ogni singola carta o utente del sistema.

Infine sarà possibile ricevere un’assistenza Vip completamente gratuita, ventiquattrore su ventiquattro, per richiedere un intervento su qualunque problematica o difficoltà di gestione delle tue carte e dei singoli utenti.

Perché rivolgersi a Qonto

Ma quali sono i vantaggi che puoi ottenere grazie a Qonto? In primo luogo ti viene offerta la possibilità di scaricare una versione demo del software di gestione e di provare gratis il sistema per un periodo di tempo limitato, in modo da renderti conto delle tue potenzialità, dato che gli ideatori di Qonto sono certi del loro prodotto e di quello che può offrirti in quanto libero professionista o azienda.

Inoltre i costi sono adatti a tutte le tue esigenze. Infatti i piani tariffari sono molto esplicativi e soprattutto chiari e si differenziano anche per la tipologia di servizi che decidi di utilizzare. In ogni momento ti è comunque data la possibilità di partire dal livello più basso e far crescere la tua operatività bancaria.

Ciò che rende Qonto una realtà indispensabile, per un’azienda o un libero professionista, è la possibilità di gestire i sistemi finanziari in modo separato con la creazione di utenti indipendenti, per esempio per ogni reparto aziendale, che possono verificare le eventuali spese e finanze oltre a disporre delle carte di debito. È un grosso vantaggio dato che ti permette di limitare i costi di rappresentanza oppure le spese in caso di trasferta.

Infatti le carte di debito possono essere ricaricate in pochissimo tempo e consentono di aggiungere con un semplice trasferimento, il budget di spesa che deve essere affrontato da ogni dipendente nel momento in cui si affronta una determinata attività. Avrai anche una gestione dei fondi corretta e organizzata con la possibilità di verificare in tempo reale come viene utilizzato il tuo denaro.

La contabilità della tua azienda viene completamente digitalizzata, registrando sul software gestionale ogni singola operazione e movimento, e nelle versioni Standard e Premium hai anche l’opportunità di dare un accesso riservato al commercialista.

Infine disporrai di un conto sicuro che rispetta gli standard europei in base al regolamento della PSD2 oltre a poter operare con tutte le potenzialità di un conto Fintech ma con attività di tipo ordinario come i bonifici e i pagamenti delle bollette.

Conto Qonto

Quonto è la soluzione giusta?

Qonto è una realtà che si è evoluta con le necessità delle aziende e dei liberi professionisti di disporre di conti correnti che sono funzionali e particolarmente adatti alle esigenze di un’impresa in fase di espansione; grazie al sistema che prevede un design accattivante e una piattaforma molto semplice da gestire, ti offre l’opportunità di decentrare le attività finanziarie e al contempo poter visualizzare ogni movimento economico con pochissimi click.

Qonto è un prodotto che ti aiuta a far crescere la tua attività lavorativa.

Vai sul sito ufficiale per aprire il conto Qonto.

Alternative a Conto Qonto da valutare

Per te che cerchi un conto corrente sicuro dotato di carta per gli acquisti online e nei negozi, facile da utilizzare per gestire i tuoi risparmi e conveniente sui costi di gestione, vai alla classifica dei migliori conti correnti.

Autore
AUTORE

Marco Fanelli

Marco Fanelli è un esperto nel settore fintech, con particolare interesse per carte, conti correnti e conti deposito. Con un background come sviluppatore informatico, Marco ha creato uno dei siti più visitati in Italia nel settore finance. Il suo obiettivo principale è fornire guide chiare e dettagliate, risolvere le problematiche annesse all'uso di carte e conti ed offrire recensioni comparative approfondite, rendendo il mondo fintech comprensibile per tutti.

Vota questa recensione: